La Via Lattea

LA VIA LATTEA

Percorso facile con primo tratto su fondovalle privo di traffico automobilistico e secondo tratto in cresta con possibilita’ di traffico motociclistico sostenuto nei giorni festivi.

L’ itinerario prende vita a Murazzano, paese noto per l’omonimo formaggio e per lo straordinario punto panoramico rappresentato dalla sua antica torre. Il percorso non risulta particolarmente impegnativo e perciò potrà essere fruibile da parte di tutti i cicloamatori.

La prima parte del percorso scende verso la fondovalle attraversando la parte più rappresentativa di questa parte di territorio. Panorami straordinari si alterneranno permettendo di godere della maestosa intensità di una terra dalla bellezza austera, dove a farla da padrone è la natura e l’uomo è intervenuto con discrezione e in armonia con essa. Sul percorso ci avvicineremo a Bonvicino (vicino al paese ci siamo noi dell’Acciuga nel Bosco!!)Bossolasco, bellissimo paese ricco di decori floreali, per scendere fino a San Benedetto Belbo. Da questo punto il percorso si svilupperà in cresta sulla collina e guadagnerà metri di altitudine, il paesaggio attorno a noi sarà ancora una volta dominato da ampi spazi aperti, boschi e coltivazioni di noccioli. L’impressione di calma trasmessa dalle infinite variazioni dei verdi e dei marroni, che scorreranno al nostro fianco pedalata dopo pedalata, sarà un ricordo da custodire negli occhi e nel cuore dopo il ritorno alla vita moderna e frenetica della città.

Proseguendo si transiterà sotto al comune di Mombarcaro, la Vetta delle Langhe, grazie al suo primato di paese più alto del territorio (900 metri s.l.m), per arrivare a Camerana ed in seguito scollinare sullo spartiacque tra le Valli Belbo e Tanaro, nelle vicinanze di Sale San Giovanni, borgo da fiaba con alcuni dei più begli affreschi gotici delle Langhe. Si percorre la cresta delle colline, nei pressi del comune di Paroldo, ideale per una sosta ristoratrice, per raggiungere il picco di altitudine previsto dal tragitto in “località Pedaggera” (791 metri s.l.m). Gli ultimi chilometri di strada nel ritorno a Murazzano scorreranno costeggiando i comuni di Marsaglia e Belvedere Langhe, notevoli punti panoramici dal punto di vista paesaggistico. All’arrivo, dopo aver potuto apprezzare il territorio non potrà esserci miglior premio del concedersi una pausa gustando i grandi formaggi dell’Alta Langa, veri frutti del paesaggio che ha fatto da cornice al nostro itinerario.

Scarica il percorso Via Lattea in Pdf

Scarica la scheda topografica in Pdf

Scarica il profilo altimetrico in Pdf

Murazzano

Buon divertimento e passate a trovarci a L’Acciuga nel Bosco,  Borgata Martina 12 a Dogliani!!

#lacciuganelbosco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...